Codice Cliente

Password

Analisi Operazioni Sospette

Home/Analisi Operazioni Sospette

La procedura Analisi Operazioni Sospette  permette di adempiere in maniera rapida ed efficiente agli obblighi previsti da Decalogo Bankitalia 12/01/2001, art. 8 D.lgs. 109/2007.

Caratteristiche principali della procedura

  • La procedura effettua il controllo delle operazioni sospette, l’analisi delle operazioni, la verifica degli indici di anomalia e il monitoraggio dei Soggetti censiti
  • Sono già caricate tutte le codifiche richieste dall’UIF / Banca d’Italia per l’utilizzo del programma
  • E’ interfacciata con la procedura Antiriciciclaggio o con la procedura integrata MITFin per l’analisi automatica dei dati

Sicurezza

  • Tutte le procedure sono dotate di Password di accesso multilivello e multipriorità per gestione della privacy e della sicurezza del sistema (D.lgs. 196/2003)

Aspetti normativi della procedura

Soggetti interessati
TUTTE LE SOCIETA’ ISCRITTE ALL’ ELENCO INTERMEDIARI FINANZIARI DELL’UIF / Banca d’Italia.

Obblighi
Controllo delle operazioni sospette (anche quelle non concluse), Indici di Anomalia, Monitoraggio Soggetti.

Sanzioni
In base al tipo di infrazione.

Scadenza
Nel momento in cui si verificano operazioni ritenute sospette.